Omicidio Giordana, sentenza fissata per il 7 novembre

L'udienza finale a carico di Luca Priolo, l'ex di Giordana Di Stefano che ha ucciso la giovane mamma con 48 coltellate è stata rinviata. Il pm Alessandro Sorrentino ha chiesto la condanna all'ergastolo

Sarà emessa il 7 novembre la sentenza del processo col rito abbreviato condizionato a perizia psichiatrica a Luca Priolo, il 26enne che il 6 ottobre 2015 ha ucciso con 48 coltellate la sua ex convivente, Giordana Di Stefano, 20 anni, dalla quale aveva avuto una bambina di 4 anni.

Nel processo sono parti civili i genitori, la sorella e la figlia di Giordana Di Stefano, che , grazie alla battaglia condotta dalla nonna Vera Squatrito ha assunto il cognome della madre, assistiti dall'avvocato Ignazio Danzuso, e dal centro antiviolenza 'Galatea', con l'avvocato Mirella Viscuso.

Il pm Andrea Sorrentino ha chiesto la condanna all'ergastolo. Priolo, che ha confessato il delitto, dopo l'omicidio era fuggito ma, grazie a indagini dei carabinieri di Catania, era stato individuato a Milano e arrestato da militari dell'arma alla stazione ferroviaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane continua a negare di aver premeditato il delitto, affermando di averlo compiuto in preda ad un "raptus", proprio 24 ore prima della prima udienza per stalking a suo carico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento