Omicidio a Librino, pregiudicato freddato con colpi di pistola: si indaga

Ancora sangue a Librino. Una vera e propria esecuzione nel primo pomeriggio di oggi al viale Bummacaro. Un pregiudicato di 40 anni è stato freddato mentre si trovava a bordo del suo scooter. Sul posto presenti i carabinieri che stanno indagando sull'omicidio

Ancora sangue a Librino. Una vera e propria esecuzione nel primo pomeriggio di oggi al viale Bummacaro. Un pregiudicato di 39 anni, Daniele Massimiliano Di Pietro, è stato freddato mentre si trovava a bordo del suo scooter.  

La sparatoria è avvenuta, intorno alle 15.30, davanti al palazzo del popoloso rione di Librino dove abitava la vittima. Soccorso e trasportato in ospedale, l'uomo è morto subito dopo l'arrivo al Vittorio Emanuele. Sul posto per le indagini sono presenti carabinieri del comando provinciale di Catania.

DI PIETRO Massimiliano Daniele cl.75-2

Daniele Massimiliano Di Pietro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento