Omicidio Loris, domani i funerali: Veronica non sarà presente

"Non abbiamo presentato istanza per far partecipare la signora Veronica Panarello ai funerali del figlio Loris per motivi di opportunita'". Lo ha detto l'avvocato Francesco Villardita, difensore della madre del piccolo Loris Stival, in carcere a Catania con l'accusa di averlo ucciso

Si terranno domani alle 15 i funerali del piccolo Loris, il bambino di 8 anni della cui morte per strangolamento è accusata la madre Veronica Panarello. Il rito funebre sarà celebrato nella chiesa San Giovanni Battista di Santa Croce Camerina, nel ragusano, e non vi parteciperà la madre Veronica. Nonostante lei insista per potervi assistere, il suo avvocato Francesco Villardita dopo averla incontrata in carcere a Catania ha ribadito che non presenterà l'istanza per "motivi di opportunità". I funerali saranno celebrati dal vescovo di Ragusa monsignor Paolo Urso.

"Non abbandonerò Veronica. Mai. Per nessun motivo. Finchè tutto non sarà finito. Credo nell'innocenza di mia figlia. Non può averlo fatto. E' ancora una bambina. Anche in carcere rimane la mia principessa, perchè non ha fatto niente". Francesco Panarello ribadisce, intanto, l'innocenza della figlia Veronica nell'intervista rilasciata a "Quarto Grado".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento