menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Omidicio Manduca, si chiude la controversia: i figli non dovranno restituire indennizzo allo Stato

I tre figli della 32enne di Palagonia assassinata nel 2007 dal marito dopo averlo denunciato ben 12 volte, non dovranno restituire la somma di denaro che avevano ottenuto dallo Stato e in più riceveranno un cospicuo risarcimento del danno non patrimoniale

"I tre figli di Marianna Manduca, la trentaduenne di Palagonia, in provincia di Catania, assassinata nel 2007 dal marito dopo averlo denunciato ben 12 volte, non dovranno restituire la somma di denaro che avevano ottenuto dallo Stato e in più riceveranno un cospicuo risarcimento del danno non patrimoniale. Lo ha annunciato il nostro presidente del Consiglio Giuseppe Conte e questa è la migliore conclusione per una vicenda che rimane una pagina drammatica per tutti".

Così la delegazione del MoVimento 5 Stelle nella commissione d'inchiesta sul Femminicidio del Senato. "Pur nel rispetto di ogni decisione della magistratura - prosegue la nota - avevamo manifestato tutta la nostra perplessità di fronte ad un pronunciamento della Corte d'Appello di Messina in cui si parlava di delitto 'inevitabile' per spiegare il perché dovesse essere restituito il risarcimento. Era difficile accettare la tesi secondo cui, dal momento che il marito era determinato ad uccidere la moglie, nulla di più si potesse fare per salvare la vita della ragazza. A quell'epoca non c'erano gli strumenti migliori per contrastare il fenomeno e Marianna non ha avuto dallo Stato la protezione che le spettava. Adesso invece l'Italia ha le leggi, a partire dal Codice Rosso approvato l'anno scorso e i cui primi risultati positivi sono stati diffusi proprio due giorni fa. Era doveroso che lo Stato trovasse una soluzione per non dare ai figli di Marianna un nuovo dolore dopo la tragedia che hanno subito 13 anni fa. Non avevamo dubbi che la soluzione positiva sarebbe arrivata e per questo ringraziamo il presidente Conte".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

social

Forno a microonde: quali cibi non cucinare al suo interno

Alimentazione

Aglio: tipologie, proprietà e benefici

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento