Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Cuoco di Paternò ucciso a coltellate in un bistrot a Montecarlo

La vittima è Alfio Fallica, 30 anni, originario di Paternò. Il giovane lavorava in un ristorante di Montecarlo. Accusato del delitto è un collega albanese con il quale pare che il cuoco avesse litigato

Foto facebook

E' stato ucciso a coltellate in un bistrot di Montecarlo, Alfio Fallica, 30 anni, cuoco di Paternò che da qualche tempo lavorava nel Principato di Monaco. Pare che l'autore del delitto sia un collega albanese, Ricard Nika, anche lui 30enne, con il quale poco prima il giovane sembra aver avuto un'accesa discussione nella cantina del ristorante "Pulcinella".

L'uomo è stato fermato ieri sera a Bordighiera con gli abiti sporchi di sangue, la vittima sarebbe stata colpita diverse volte con un coltello da cucina. Il presunto omicida è stato rinchiuso nel carcere di Imperia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cuoco di Paternò ucciso a coltellate in un bistrot a Montecarlo

CataniaToday è in caricamento