Omicidio Paternò, uomo ucciso con 30 coltellate: c'è un sospettato

Il sospettato è stato portato nella serata di ieri nella caserma dei carabinieri di Paternò per essere sentito dal magistrato di turno. Militari dell'arma stanno valutando la sua posizione, ma non è stato ancora emesso alcun provvedimento nei suoi confronti. Massimo riserbo sulla sua indentità

Fermato un uomo nell'ambito delle indagini sull'omicidio di Natale Antonio Pedalino, trovato ucciso con più di 30 coltellate sul corpo.

Il sospettato è stato portato nella serata di ieri nella caserma dei carabinieri di Paternò per essere sentito dal magistrato di turno. Militari dell'arma stanno valutando la sua posizione, ma non è stato ancora emesso alcun provvedimento nei suoi confronti. Massimo riserbo sulla sua indentità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento