Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Omicidio Valentina Salamone, Mancuso condannato per spaccio di droga

La sentenza è stata emessa, a conclusione del processo celebrato col rito abbreviato, dal presidente dei Gip di Catania, Nunzio Sarpietro. Secondo l'accusa avrebbe ceduto, la sera della morte della giovane, tre dosi di droga ad altrettante persone

Nicola Mancuso, l'uomo indagato per omicidio con l'accusa di avere inscenato il suicidio di Valentina Salamone, la 19enne trovata impiccata in una villetta di Biancavilla nel luglio 2010 con la quale avrebbe avuto una relazione, è stato condannato a un anno e quattro mesi di reclusione per spaccio di cocaina.

La sentenza è stata emessa, a conclusione del processo celebrato col rito abbreviato, dal presidente dei Gip di Catania, Nunzio Sarpietro. Secondo l'accusa avrebbe ceduto, la sera della morte della giovane, tre dosi di droga ad altrettante persone. La Procura aveva chiesto l'assoluzione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Valentina Salamone, Mancuso condannato per spaccio di droga

CataniaToday è in caricamento