Operaio edile ruba un cellulare in una tabaccheria: scoperto e denunciato

In un momento di pausa dal cantiere l'uomo, mentre giocava alla slot machine, si è appropriato di un telefono lasciato su una mensola del negozio

Una tabaccheria di via Vincenzo Giuffrida ha denunciato alla polizia il furto di un telefonino all'interno dell'attività commerciale. Gli agenti del commissariato Borgo-Ognina dopo una precisa attività investigativa e grazie all'acquisizione di alcune immagini, sono riusciti a risalire all'autore del furto. Un operaio edile che lavorava all'interno di un cantiere in corso delle Province,  infatti in un momento di pausa è entrato nel negozio per giocare alla slot machine e non ha resistito alla vista di un cellulare su una mensola, appropiandosene.

Il responsabile del furto è stato indagato in stato di libertà, mentre il telefono è stato restituito al legittimo proprietario. Ma il gesto avventato è costato molto di più perchè oggi infatti, i poliziotti hanno fatto visita al cantiere, allo scopo di accertare la regolarità di quanti vi lavorassero e per verificare il rispetto delle norme in materia di sicurezza sul lavoro col risultato che, al momento del controllo, i dipendenti non erano in grado di fornire regolare contratto di lavoro. Gli accertamenti continueranno presso le autorità competenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento