rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Operatori assistenziali per bambini disabili nel Calatino in stato di agitazione

Da mesi non ricevono più le retribuzioni mensili. A denunciare la situazione è la Filcams Cgil territoriale, proclamando lo stato di agitazione degli operatori e indicendo una manifestazione davanti alla Prefettura catanese per il 22 agosto prossimo

Da mesi non ricevono più le retribuzioni mensili. Sono i 20 lavoratori dei servizi di assistenza igienico-personale per bambini disabili delle scuole di Caltagirone e del Calatino-Sud Simeto. A denunciare la situazione è la Filcams Cgil territoriale, proclamando lo stato di agitazione degli operatori e indicendo una manifestazione davanti alla Prefettura catanese per il 22 agosto prossimo.

“I tagli finanziari della Regione Sicilia minacciano il regolare avvio delle prestazioni a settembre e il mantenimento degli impegni durante il prossimo anno scolastico - dichiara il segretario Filcams Francesco D'Amico - “Una norma di legge, peraltro, ammette in tempi brevi l'impiego diretto dei collaboratori scolastici al posto di figure qualificate”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operatori assistenziali per bambini disabili nel Calatino in stato di agitazione

CataniaToday è in caricamento