Mafia, tocca al clan Santapaola-Ercolano: retata antidroga con 35 arresti

Nel corso delle indagini sono stati sequestrati anche significativi quantitativi di sostanza stupefacente nonché armi da guerra e relativo munizionamento. Eseguito anche un sequestro preventivo di beni

Ennesima operazione antimafia, questa volta contro il clan Santapaola-Ercolano. La Squadra mobile ha eseguito su delega della Procura distrettuale un'ordinanza applicativa di misure cautelari nei confronti di trentacinque persone ritenute responsabili, a vario titolo, dei reati di associazione mafiosa (associazione per delinquere finalizzata al traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, estorsioni, reati in materia di armi ed intestazione fittizia di beni.

I risultati dell'indagine, grazie anche alle dichiarazioni rese da alcuni collaboratori di giustizia, hanno consentito di disarticolare l'intera organizzazione criminale e individuare l'attuale reggente della famiglia, ritenuto il gestore della cassa degli stipendi della potente cosca catanese.

Nel corso delle indagini sono stati sequestrati anche significativi quantitativi di sostanza stupefacente nonché armi da guerra e relativo munizionamento. Eseguito anche un sequestro preventivo di beni, avente ad oggetto alcune società e relativi complessi aziendali, operanti nel settore edile, riconducibili all'organizzazione mafiosa, ma fittiziamente intestate a soggetti prestanome.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento