Cronaca

Operazione Chaos: Bianco, "Oggi Catania si è svegliata più libera"

Il Sindaco si è complimentato con il comandante generale dell'Arma, il procuratore Zuccaro e i vertici locali di carabinieri e Ros. "Colpito quel sistema delle estorsioni che avvelena la nostra economia vessando gli imprenditori"

"Oggi Catania si è svegliata più libera". Lo ha detto il sindaco Enzo Bianco commentando gli esiti dell'operazione denominata Chaos coordinata dalla Procura di Catania e condotta dai carabinieri del Ros e dei comandi provinciali di Catania e Siracusa contro il clan Santapaola-Ercolano.

Sono finite in carcere 24 persone, tra cui Antonio Tomasello, 51 anni, considerato il reggente della "famiglia" mafiosa. Altre sei persone hanno ricevuto in carcere i provvedimenti. Bianco si è complimentato con il Comandante generale dell'Arma, il generale Tullio Del Sette, con il procuratore della Repubblica Carmelo Zuccaro e con i vertici locali dei Carabinieri, a cominciare dal col. Raffaele Covetti, comandante provinciale di Catania.

"Grazie a quest'operazione - ha detto il sindaco di Catania - è stato colpito in particolare quel sistema delle estorsioni che avvelena la nostra economia vessando gli imprenditori. Strategica si è poi rivelata la decisione del procuratore aggiunto Francesco Puleio di giocare all'attacco e intervenire per prevenire i reati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione Chaos: Bianco, "Oggi Catania si è svegliata più libera"

CataniaToday è in caricamento