rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Operazione “contropacco", sequestrate spedizioni contenenti merce contraffatta

Al termine dell’operazione “contropacco”, sono stati denunciati 4 senegalesi, nonché si è proceduto al sequestro di oltre 300 articoli contraffatti, tra i quali, borse, scarpe e altri accessori di pelletteria dei più noti marchi

La Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Catania ha da tempo, rivolto l'attenzione al mondo delle spedizioni private per bloccare la merce destinata a cittadini extracomunitari operanti nell’area del capoluogo etneo.

I finanzieri hanno così individuato alcuni colli “a rischio”, concentrando l’attenzione su quelli provenienti dalle aree tradizionalmente caratterizzate dalla presenza di vere e proprie industrie dedite alla produzione di articoli contraffatti – Campania in primis.

Hanno così intercettato diverse partite di merce abilmente contraffatta, proveniente dall’hinterland napoletano, da qui il nome dell’operazione. Nello specifico, gli investigatori del Gruppo hanno atteso che i destinatari delle spedizioni così individuate si recassero personalmente a ritirare i pacchi postali, procedendo all’intervento soltanto una volta che fosse chiaramente accertata l’identità del reale beneficiario della merce.

Al termine dell’operazione “contropacco”, sono stati denunciati 4 senegalesi, nonché si è proceduto al sequestro di oltre 300 articoli contraffatti, tra i quali, borse, scarpe e altri accessori di pelletteria dei più noti marchi: “Armani”, “Burberry”, “Hogan”, “Louis Vuitton”, “Gucci”, “Cavalli”, “D&G”, “Hugo Boss” e “Calvin Klein".  Per uno dei soggetti denunciati, risultato sprovvisto del permesso di soggiorno, sono state anche avviate le procedure di espulsione dal territorio nazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione “contropacco", sequestrate spedizioni contenenti merce contraffatta

CataniaToday è in caricamento