Operazione "Go kart", i nomi degli arrestati

Gli indagati raggiunti nella notte da ordinanza di custodia cautelare nell'ambito dell'operazione antimafia "Go kart"

Gli indagati raggiunti nella notte da ordinanza di custodia cautelare nell'ambito dell'operazione antimafia "Go kart" dei carabinieri di Enna sono:

del gruppo di Catenanuova di Cosa nostra ennese Salvatore Leonardi, 48 anni, attualmente detenuto all'Aquila in regime di 41 bis, Salvatore Marletta, 54 anni, detenuto a Caltanissetta, Salvatore Chisari, di Paterno' (Catania), 38 anni, detenuto a San Cataldo, Prospero Riccombeni, di Catania, 43 anni, detenuto a Caltanissetta, Angelo Drago, 44 anni, Sebastiano Russo Fano, 39 anni;

del clan Cappello Filippo Passalacqua, 34 anni, al 41 bis nel carcere di Opera, Gaetano Passalacqua, 36 anni, Orazio Cardaci, 34 anni, Salvatore Venia, 52 anni, Antonino Saccone, 40 anni, Stefano Guagliardo, 31 anni, Salvatore Tirendi, 49 anni, detenuto a Caltanissetta, Antonino Tirendi, 23 anni, Carmelo Tirendi, 20 anni, agli arresti domiciliari, Rocco Finocchiaro, 40 anni, Ignazio Sapuppo, 46 anni, Sebastiano Cavallaro, 22 anni, Alessio Finocchiaro, 20 anni, Antonino Scalisi, 26 anni, Nicolo' Scalisi, 59 anni, Valerio Scalisi, 24 anni, Mariano Fiorenza, 68 anni, Filippo Frisenna, 33 anni, Mario Caputa, 29 anni, Prosperino Di Marco, 24 anni, Salvatore Zammataro, 25 anni, Giacomo Spicuzza, 33 anni, Giuseppe Scaffidi, 21 anni, Davide Saitta, 25 anni, Andrea Maugeri, 24 anni, Michael Prestifilippo Cirimbolo, 24 anni; indagati per rapina ed estorsione Angelo Di Stefano, 55 anni, detenuto a Catania, Alessandro Cancemi, 32 anni, agli arresti domiciliari, Emanuele Mazzaglia, 37 anni, Giuseppe Carmelo Mazzaglia, 54 anni; Antonino Carbonaro, 30 anni, e' indivicato come fornitore di armi;

del gruppo di Cosa Nostra di Regalbuto, Silvestro Schillaci, 33 anni, Antonio Arcodia Pignarello, 36 anni, Sebastiano Arcodia Pignarello, 37 anni, Samuele Cardaci, 30 anni, Vito Scravaglieri, 30 anni, Davide Pintaudi, 33 anni, Mario Catalano Puma, 31 anni, detenuto a Enna; tra i presunti spacciatori Mario Scalia, 60 anni, Massimo Chianetta, 43 anni, Salvatore Calogero Scaglione, 30 anni; tra gli appartenenti a Cosa Nostra di Centuripe, Gianni Galati Massaro, 39 anni, detenuto a Catania, e Santo Galati Massaro, 33 anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento