rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Dda sequestra beni per 18 milioni di euro al prestanome di un boss

Il provvedimento patrimoniale è stato eseguito nell'ambito dell'operazione "Hermes". La misura colpisce quote societarie di aziende di trasporti, partecipazioni azionarie in supermercati, diversi immobili e 45 automezzi.

Beni per diciotto milioni e mezzo di euro sono stati sequestrati dalla Dda di Catania ad A.M., 61 anni, ritenuto dagli investigatori dei carabinieri un prestanome di Ciro Fisicaro, 50 anni, uomo del clan guidato dal di Siracusa Sebastiano Nardo.

Il provvedimento patrimoniale è stato eseguito nell'operazione "Hermes" della quale ha riferito oggi in una conferenza stampa il procuratore di Catania, Giovanni Salvi. La misura colpisce quote societarie di aziende di trasporti, partecipazioni azionarie in supermercati, diversi immobili e 45 automezzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dda sequestra beni per 18 milioni di euro al prestanome di un boss

CataniaToday è in caricamento