menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Operazione "Prato verde", i nomi degli arrestati

L'operazione della Dia di Catania, condotta in collaborazione con i Centri Operativi Dia di Milano e Torino ed il collaterale organismo tedesco Bka, ha smantellato un'organizzazione mafiosa che aveva come reggente la moglie del boss Orazio Privitera

Operazione "Prato verde", i nomi degli arrestati con misura cautelare in carcere:

BALSAMO Agata, intesa “Tina”, nata a Catania il 20.10.1967, imprenditore agricolo, incensurata;
PRIVITERA Giuseppe nato a Catania il 30.09.1971, imprenditore agricolo, pregiudicato;
PRIVITERA Giovanni, nato a Catania 17.11.1980, nullafacente, pregiudicato;
COSENZA Giacomo, inteso “Alfonso”, nato a Catania il 13.09.1963, imprenditore agricolo, pregiudicato;
ABATE Carmelo, nato a Catania l’11.04.1984, nullafacente, pregiudicato;
BOTTA Domenico, inteso “Tirrimotu”, nato a Catania il 04.05.1979, nullafacente, pregiudicato;
BUDA Giuseppe, nato a Catania il 31.05.1977, in atto detenuto, pregiudicato;
BUDA Orazio, nato a Catania il 30.10.1963, autotrasportatore, pregiudicato;
CARUSO Antonio, inteso “Antonello”, nato a Catania il 21/06/1971, ambulante, pregiudicato;
COSENZA Alfio, inteso “Turi”, nato a Catania il 30.08.1944, nullafacente, pregiudicato;
COSENZA Giuseppe, inteso “Pinocchio”, nato a Catania il 20.03.1979, nullafacente, pregiudicato;
MARINO Franco, nato il 10.01.1973 a Scordia (CT), imprenditore agricolo;
MARINO Salvatore, nato il 31.05.1969 a Raccuja (ME), imprenditore agricolo;
PASQUA Francesco, nato ad Augusta (SR) l’8.5.1959, imprenditore edile;
PLATANIA Francesco Martino, nato l’11.11.1974 a Catania, imprenditore, pregiudicato;
RUSSO Salvatore, inteso “Turi baffo”, nato il 21.02.60 a Taormina (ME), pregiudicato;
VECCHIO Alfio, nato a Catania il 18.07.1972, imprenditore, incensurato;
indagati a vario titolo per i delitti di associazione a delinquere di stampo mafioso, estorsione; intestazione fittizia di beni, porto illegale di armi da fuoco, truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche, fattispecie tutte aggravate dall’utilizzo del metodo mafioso ai sensi dell’art 7 del d.l. 152/91;


La custodia agli arresti domiciliari è scattata nei confronti di:
SULFARO Natala, nata a Catania il 24.12.1948, casalinga, incensurata;
VASTA Angelo, nato a Catania il 12.03.1981, nullafacente, pregiudicato;
CICERO Salvatore, nato a Siracusa il 3.9.1976, imprenditore, pregiudicato;
DINCA Maria, nata in Romania il 24.1.1974, nullafacente, incensurata;
DI PIETRO Anthony, nato a Siracusa il 21.01.1981, nullafacente, pregiudicato;
VISCUSO Michele, nato a Catania 31.12.1971, lavoratore dipendente, pregiudicato
DI MAURO Emiliano Antonino, nato a Catania il 27.7.1977, autotrasportatore, incensurato;
TOSTO Francesco, nato a Catania il 13.07.1978, autista, incensurato;
MARLETTA Carmine Bruno, nato a Vercelli il 6.8.1980, commerciante, incensurato;
indagati singolarmente ed in concorso tra loro per il delitto di detenzione e cessione di sostanze stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento