Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Operazione "Prato verde", Berretta: "Duro colpo a clan pericoloso"

"Grazie all'ottimo lavoro degli investigatori e dei corpi operativi - ha detto il sottosegretario - è stata scoperta e smantellata una pericolosa organizzazione mafiosa che, attraverso la rete parentale del boss, operava vessando e intimidendo i titolari di numerose attività"

"Congratulazioni alla Dia di Catania e alla Procura etnea, che hanno sferrato un duro colpo alle attivià' criminali del clan riconducibile al boss Orazio Privitera, attualmente detenuto in regime di 41 bis" sono espresse dal sottosegretario alla Giustizia, Giuseppe Berretta, a commento dell'operazione Prato verde.

"Grazie all'ottimo lavoro degli investigatori e dei corpi operativi - aggiunge il sottosegretario - è stata scoperta e smantellata una pericolosa organizzazione mafiosa che, attraverso la rete parentale del boss, operava vessando e intimidendo i titolari di numerose attività economiche e architettando un'enorme truffa sui fondi europei per l'agricoltura. L'operazione Prato verde conferma purtroppo la pervasiva presenza di organizzazioni criminali che condizionano l'economia legale siciliana, ma l'incessante attivita' di controllo e repressione delle forze dell'ordine - conclude Berretta - combatte con efficacia questo preoccupante fenomeno e rida' speranza a tutti i siciliani"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione "Prato verde", Berretta: "Duro colpo a clan pericoloso"

CataniaToday è in caricamento