Operazione "Trinacria", controlli a tappeto in centro città

Sono stati identificate 48 persone, ispezionati 30 veicoli, controllati 11 soggetti sottoposti agli arresti domiciliari e 3 esercizi pubblici

Gli agenti del commissariato centrale, insieme alla polizia municipale e alla guardia di finanza, ieri pomeriggio hanno effettuato una serie di controlli in centro città, nell'ambito dell'operazione "Trinacria" per prevenire i reati predatori.

Nel corso delle verifiche sono stati identificate 48 persone, ispezionati 30 veicoli, controllati 11 soggetti sottoposti agli arresti domiciliari e 3 esercizi pubblici. Inoltre sono stati sottoposti a sequestro 9 veicoli per mancanza di copertura assicurativa e 4 motocicli per mancato uso del casco. Sono state elevate 40 contravvenzioni , effettuati 9 sequestri e 4 fermi amministrativi per un importo complessivo di sanzioni contestate di  25.120 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre è stato denunciato in stato di libertà S. F.G., nato a Catania nel 1970, pregiudicato, responsabile del reato di resistenza a pubblico ufficiale; in particolare l'uomo, nel corso del controllo ha provato a fuggire a bordo di uno scooter, ma è poi stato rintracciato e denunciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento