Cronaca

Oratorio San Pio X inagibile, l'appello dei bambini al presidente Crocetta

"Da circa due anni i 200 bambini dell’oratorio San Pio X di Nesima sono costretti a svolgere per strada le loro attività a causa del blocco dei fondi del progetto di ristrutturazione già approvato e finanziato nel 2010 dalla Regione". E' la denuncia di Addiopizzo, rivolta al presidente della Regione

"Da circa due anni i 200 bambini dell’oratorio San Pio X di Nesima sono costretti a svolgere per strada le loro attività a causa del blocco dei fondi del progetto di ristrutturazione già approvato e finanziato nel 2010 dalla Regione". E' la denuncia di Addiopizzo, rivolta al presidente della Regione Rosario Crocetta (VIDEO), cui è stato indirizzato un video-messaggio composto dai giovani frequentatori dell'oratorio catanese, che necessita di interventi urgenti di restauro.

"Riteniamo che la politica abbia il dovere di rispondere, anche negativamente, alle richieste dei cittadini ancor più se le domande provengono dai bambini. Per questo motivo abbiamo inviato al Presidente Crocetta un video in cui i bambini dell’oratorio chiedono al presidente di essere ascoltati. Aspettiamo fiduciosi di sapere, insieme ai piccoli ospiti dell’oratorio, se anche quest’anno non sarà possibile ultimare i lavori già iniziati o se, come ci auguriamo, la politica finalmente sarà in grado di dare delle risposte concrete".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oratorio San Pio X inagibile, l'appello dei bambini al presidente Crocetta

CataniaToday è in caricamento