Cronaca

Manca la luce al Cannizzaro, stop momentaneo ai condizionatori

Per mantenere l’essenziale operatività, si è reso necessario sospendere temporaneamente l’alimentazione degli impianti di climatizzazione

Per un guasto alla rete Enel a monte della cabina, per alcune ore è stata ridotta la fornitura di energia elettrica all’azienda ospedaliera Cannizzaro da 4 mw a 1,5 mw. Di conseguenza, per mantenere l’essenziale operatività, si è reso necessario sospendere temporaneamente l’alimentazione degli impianti di climatizzazione, ad eccezione dei locali di Pronto Soccorso, Rianimazione, Gruppo Operatorio II.

Per tale ragione, alcune attività sanitarie hanno subìto un parziale rallentamento. La Direzione Sanitaria e l’Ufficio Tecnico del Cannizzaro hanno mantenuto uno stretto collegamento con l’Enel per limitare i disagi, contenuti dal pronto intervento della società con l’installazione di un provvisorio gruppo di continuità, e assicurare il più rapido ritorno alla normalità. Attorno alle 11.30 la fornitura dell’energia elettrica è rientrata ai livelli ordinari, consentendo, previo test di verifica della regolarità di erogazione, il graduale ripristino anche della climatizzazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manca la luce al Cannizzaro, stop momentaneo ai condizionatori

CataniaToday è in caricamento