Ospedale Cannizzaro, sorpresa in Pediatria con una “doppia” Befana

Calze, regali e sorrisi ai bambini ricoverati e ai figli dei dipendenti alla festa del Circolo Ricreativo Aziendale Lavoratori: anche l’Epifania 2016 è stata ricca di iniziative all’ospedale Cannizzaro di Catania

Calze, regali e sorrisi ai bambini ricoverati e ai figli dei dipendenti alla festa del Circolo Ricreativo Aziendale Lavoratori: anche l’Epifania 2016 è stata ricca di iniziative all’ospedale Cannizzaro di Catania.

GUARDA IL VIDEO

Di prima mattina, annunciata dalle majorettes, la Befana del CRAL ha divertito i piccoli riuniti con le mamme nella ludoteca dell’Unità Operativa di Pediatria. Qui, poco dopo, per iniziativa dei Vigili del Fuoco di Catania, si è unita la “cugina” (così è stata presentata) che, calandosi dal tetto, è entrata dalla finestra per la meraviglia dei bimbi e l’ammirazione degli adulti: insieme le due Befane hanno animato la mattinata in reparto.

Dopo il saluto del direttore generale dell’Azienda Cannizzaro, Angelo Pellicanò, e del presidente del CRAL, Francesco Campisi, si è animata la festa al Centro Congressi, dove le famiglie sono state allietate con momenti di animazione, musica, balli e giochi di illusionismo, fino all’arrivo della Befana che ha distribuito le immancabili calze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento