Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Ospedale di Acireale, partita la riconversione alle attività sanitarie ordinarie

È già attivo il Punto nascita, progressivamente verranno riattivati tutti i servizi

Partita la riconversione alle attività ordinarie dell’Ospedale di Acireale. Il primo servizio ad essere stato riattivato è il Punto nascita. Progressivamente verranno riattivati tutti gli altri, seguendo una programmazione che è in corso di definizione da parte della Direzione medica del Presidio. Secondo le disposizioni dell’Assessorato Regionale della Salute, l’Asp di Catania riconvertirà nell’Ospedale di Acireale anche n. 18 posti letto di degenza ordinaria e n. 8 posti letto di terapia intensiva Covid in altrettanti posti letto no Covid, restituendo così tutti i posti letto del nosocomio all’ordinaria erogazione assistenziale. Il processo di riconversione è attentamente monitorato dal Direttore sanitario dell’Asp di Catania che si è più volte recato presso la struttura per verificare il rispetto della programmazione. Di questo si è parlato anche questa mattina, nel corso di un incontro richiesto dal Comitato Libero Ospedale di Acireale, con il direttore generale dell’Asp di Catania, dott. Maurizio Lanza. Presente il direttore sanitario, dr. Antonino Rapisarda. La delegazione del Comitato, guidata dal suo presidente dott. Gianluca Cannavò, ringraziando il dott. Lanza e il dr. Rapisarda per la disponibilità e per l’attenzione alle esigenze della comunità acese, hanno richiesto il ritorno alla normalità dei servizi ospedalieri, ritenendo non più rinviabile il processo di riconversione dei posti letto Covid in posti letto no Covid. Il manager Lanza ha rassicurato i rappresentanti del Comitato sull’avvio della riconversione dei posti letto e sul graduale ritorno alla normalità nell’erogazione delle prestazioni sanitarie dell’Ospedale. Soddisfazione per l’esito dell’incontro è stato espresso dalla delegazione del Comitato che ha rappresentato al manager Lanza apprezzamento e piena disponibilità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale di Acireale, partita la riconversione alle attività sanitarie ordinarie

CataniaToday è in caricamento