Paternò, prova ad abusare di un 15enne in ospedale: arrestato ausiliario

Il 55enne si sarebbe offerto di aiutare il ragazzo a recarsi in bagno per poi molestarlo. Il giovane si è opposto e solo dopo ha raccontato tutto ai genitori che hanno sporto denuncia all'ospedale e ai carabinieri

Un 15enne ricoverato all'ospedale "SS.Salvatore" di Paternò sarebbe stato molestato da un ausiliario che, con la scusa di aiutarlo a recarsi in bagno, avrebbe provato ad abusare di lui.

Il giovane si sarebbe opposto alla violenza e poi avrebbe raccontato tutto ai genitori che hanno denunciato i fatti, prima alla struttura sanitaria e poi ai carabinieri. 

Il tentato abuso sarebbe avvenuto lo scorso agosto e a seguito delle indagini della magistratura il 55enne- come confermano i militari etnei -  è stato arrestato su ordine di custodia cautelare e rinchiuso nel carcere di piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento