Ospedali, gazebo anche a Catania per raccogliere denunce su disservizi

A Catania i cittadini potranno esprimere il loro parere davanti l'ospedale Cannizzaro, il Garibaldi e il Policlinico Vittorio Emanuele.

Si tratta solo della prima fase della campagna Udicon sulla sanità. Martedì prossimo le postazioni per raccogliere le opinioni dei siciliani saranno a Palermo agli ospedali Cervello, Villa Sofia, Civico, Ospedale dei Bambini, ospedale Cimino a Termini Imerese, ospedale di Partinico, e ospedale Ingrassia. A Messina gazebo davanti l'ospedale di Sant'Agata di Militello, l'ospedale Papardo e il Policlinico, mentre a Catania i cittadini potranno esprimere il loro parere davanti l'ospedale Cannizzaro, il Garibaldi e il Policlinico Vittorio Emanuele.

"Per noi si tratta di una battaglia di civiltà - dice il segretario regionale Udicon, Pietro Feroce - perché troppo spesso in questa terra il sistema sanitario regionale non è stato all'altezza di fornire servizi sanitari adeguati. I dati che raccoglieremo verranno elaborati e presenteremo all'assessore regionale alla Sanità un dossier sulla base del quale si potrà avviare un miglioramento del servizio sanitario, uno spunto di importante riflessione e al tempo stesso di denuncia sociale ma mirata a ottenere un risultato per tutti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L'iniziativa che parte il 31 luglio dalla Sicilia - conclude il presidente nazionale Denis Nesci - sarà estesa a molte regioni italiane, il lavoro che ne verrà fuori per noi sarà un punto di partenza"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento