menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Oviesse, ruba 208 prodotti di bellezza e li nasconde sotto il giubbotto

Il valore del bottino rubato dall'uomo, che si era anche disfatto dei dispositivi "antitaccheggio" che proteggono la merce esposta sugli scaffali, ammonta a circa 2.700 euro

Ieri pomeriggio, arrestato dalla polizia un palestinese Aila Schabani, bloccato all’interno del negozio “Oviesse” di via Gabriele D’Annunzio dove si era appropriato di ben 208 prodotti cosmetici, occultandoli all’interno del giubbotto che indossava.

Il valore del bottino  rubato dall'uomo, che si era anche disfatto dei dispositivi “antitaccheggio” che proteggono la merce esposta sugli scaffali, ammonta a circa 2.700 euro.

Dopo l’arresto, su disposizione dell’Autorità giudiziaria il palestinese è stato rinchiuso nelle camere di Sicurezza della Questura, in attesa della “direttissima”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Bonus antifurto 2021: i requisiti per richiederlo

social

Covid-19 e meteo: come le temperature agiscono sul virus

Ristrutturare

Parquet in casa: guida ai diversi tipi di legno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento