Cronaca

Pacco Spesa al Comune, M5S: “Semplificare la modulistica”

La nota della deputata del Movimento Cinque Stelle Simona Suriano e del gruppo consiliare

La deputata del Movimento Cinque Stelle Simona Suriano e il gruppo consiliare pentastellato etneo sono intervenuti sulla modulistica realizzata dal Comune di Catania per la richiesta del pacco spesa alimentare, chiedendo ai vertici dell'amministrazione una semplificazione delle varie istanze e una maggiore chiarezza. “In un'ottica di semplificazione e chiarezza – spiega Suriano – non si può non notare come la modulistica realizzata dal Comune di Catania per il pacco spesa sia astrusa e di difficile comprensione per gli utenti. I cittadini debbono compilare fogli su fogli, con una miriade di informazioni subendo non pochi problemi e non avendo punti di riferimento aperti per chiedere delucidazioni. Per questa ragione chiediamo all'amminosirazione una maggiore semplificazione della modulistica per venire incontro alle esigenze dei cittadini e per velocizzare la raccolta delle domande”. “Sono già centinaia i cittadini – spiegano Graziano Bonaccorsi, e Valeria Diana, consiglieri comunali M5S – che ci hanno chiamati perché incontrano diffiicoltà nella compilazione del modulo per il pacco spesa. A parte gli errori di battitura presenti c'è una documentazione estremamente complessa che ha messo in difficoltà i cittadini che vivono già l'emergenza alimentare. Inoltre i numeri telefonici indicati dal Comune di Catania continuano a non funzionare nonostante le rassicurazioni dell'amministrazione, creando ancora più frustrazione nei cittadini. Fortunatamente il reddito di cittadinanza, tanto vituperato anche dagli esponenti di questa amministrazione, sta venendo incontro alle fasce più deboli ma il Comune deve attrezzarsi per dare risposte immediate ai catanesi evitando di cadere nel gorgo della burocrazia”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pacco Spesa al Comune, M5S: “Semplificare la modulistica”

CataniaToday è in caricamento