menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Padre accoltella le figlie, la piccola Marika dimessa dall'ospedale Garibaldi

La ragazza, sorella di Laura, la 12enne uccisa dalla follia omicida di Roberto Russo, è stata trasferita in una struttura specialistica adeguata "per la prosecuzione dell'intervento psicoterapeutico iniziato durante la degenza in Rianimazione"

La piccola Marika, 14enne accoltellata giorni fa dal padre, Roberto Russo, è stata dimessa dal Reparto di Rianimazione dell'ospedale Garibaldi centro. La decisione dei medici è arrivata in considerazione del "miglioramento delle condizioni cliniche".

La notizia è stata riportata dal bollettino medico diffuso dall'ospedale, aggiungendo che la ragazza è stata trasferita in struttura specialistica adeguata "per la prosecuzione dell'intervento psicoterapeutico iniziato durante la degenza in Rianimazione".

La difesa chiede esame psichiatrico per il padre omicida

"Le condizioni cliniche inizialmente drammatiche - prosegue il bollettino medico - hanno assunto un quadro evolutivo positivo anche grazie ai 120 donatori di sangue di gruppo Zero Rh negativo che hanno risposto da tutta Italia e a cui va il ringraziamento che il direttore generale dott. Giorgio Santonocito porge a nome di tutta la struttura. Un ringraziamento alla sensibilità collettiva viene rivolto anche dall'assessore alla Sanita' dott.ssa Lucia Borsellino che ha visitato la giovane durante la degenza".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Pancia piatta? Ecco il massaggo fai-da-te

social

Odore d'aglio sulle mani? I rimedi per eliminarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento