Cronaca

Saitta (M5S) sollecita i pagamenti per avvocati, ausiliari dei giudici e consulenti

La richiesta è quella di accelerare le procedure di liquidazione dei crediti professionali maturati da avvocati, ausiliari del giudice e consulenti

Il deputato del Movimento Cinque Stelle alla Camera Eugenio Saitta ha firmato, con i colleghi pentastellati, un ordine del giorno al dl Cura Italia sottoscritto da tutti i componenti dela Commissione Giustizia per chiedere al governo di accelerare le procedure di liquidazione dei crediti professionali maturati da avvocati, ausiliari del giudice e consulenti.

“Con la pandemia in atto – spiega Saitta – occorre, ora più che mai, velocizzare le pratiche burocratiche per dare respiro a un grande novero di professionisti che lavorano nel circuito della giustizia. Penso a tutti gli avvocati che attendono le liquidazioni per il gratuito patrocinio, agli ausiliari dei giudici e ai consulenti: tre figure essenziali per il corretto funzionamento della macchina della giustizia”.

“Categorie che, come tantissime altre, stanno subendo la grave crisi attuale e per questo motivo sarebbe importante dare loro risposte concrete. Abbiamo chiesto, quindi, di sollecitare i presidenti dei tribunali e delle corti d'appello di snellire la massa di arretrato delle pratiche anche avvalendosi di ulteriori unità di personale e di instradare la digitalizzazione delle procedure di liquidazione del pagamento dei compensi dei professionisti. Siamo certi che il governo e in particolare il ministro Bonafede saranno sensibili a questa istanza”, ha concluso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Saitta (M5S) sollecita i pagamenti per avvocati, ausiliari dei giudici e consulenti

CataniaToday è in caricamento