Palagonia, nascondeva armi e droga in casa: arrestato

Durante la perquisizione i carabinieri hanno trovato cinque chili di marijuana, due bilancini di precisione, 230 euro in contanti e una piccola armeria

Un pregiudicato di Palagonia aveva trasformato la sua casa in un nascondiglio “perfetto” per droga e armi.

L’uomo era stato arrestato il 24 febbraio del 2012 dopo che durante una perquisizione nella sua abitazione i carabinieri hanno trovato cinque chili di marijuana, due bilancini di precisione e 230 euro in contanti, ritenuti l’incasso dell’ attività di spaccio.

In casa è stata trovata anche una “piccola armeria”: una pistola marca ‘Smith & Wesson’ calibro 38 con matricola abrasa, caricata con cinque proiettili, un serbatoio per pistola vuoto per munizioni calibro 7,65, una canna per pistola semiautomatica calibro 7,65, 53 proiettili calibro 38 special e 116 cartucce calibro 16.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Caltagirone e dovrà scontare una pena di cinque anni e pagare una multa di 24 mila euro. Per lui l’accusa è di detenzione di sostanze stupefacenti e di arma clandestina e di munizioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Acqua: quando berla per dimagrire

  • Via Capo Passero, agguato a un 33enne gambizzato davanti casa

  • Svaligiano casa dei futuri sposi: denunciati i vicini

  • Spaccio di cocaina, in manette vigile urbano che girava in "Porsche"

  • Picanello, scoperto deposito per il riciclaggio di auto rubate: 4 arresti

  • Ritrovato al Maas lo squalo Mako: denunciato il commerciante

Torna su
CataniaToday è in caricamento