Palagonia, ricercato per traffico internazionale di droga finisce in manette

Ricercato in Italia dalla fine dello scorso luglio è stato arrestato nel momento in cui si apprestava a rientrare nella propria casa

I carabinieri di Palagonia hanno arrestato il 54enne Salvatore Fagone o, in esecuzione di un mandato di arresto europeo a scopo di estradizione emesso dal Tribunale di Stoccarda. L’uomo, ricercato in Italia dalla fine dello scorso luglio, periodo temporale in cui il provvedimento si è reso esecutivo nel nostro paese, in qualità di indagato in Germania per reato associativo finalizzato al traffico internazionale di sostanze stupefacenti, ieri sera, dopo lunghi mesi di indagini, rese complicate per i continui spostamenti dell’uomo tra l’Italia, la Svizzera e la Germania, è stato localizzato, tramite un’autovettura con targa elvetica, pedinato ed arrestato nel momento in cui si apprestava a rientrare nella propria casa a Palagonia. L’arrestato, stato rinchiuso nel carcere di Caltagirone dove rimarrà a disposizione dei giudici della Corte di appello di Catania.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento