Palagonia, Grasso (PD): “Disagi alle Poste: si ripristini il turno pomeridiano”

Il segretario Salvo Grasso ha chiesto di ripristinare il turno di apertura pomeridiano

Il circolo del Pd di Palagonia è intervenuto relativamente ai disagi patiti dai cittadini per quanto concerne i servizi delle Poste Italiane. Il segretario Salvo Grasso ha chiesto, infatti, di ripristinare il turno di apertura pomeridiano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“In merito ai prolungati disservizi causati dalla filiale della Poste Italiane di Palagonia chiediamo al vice-direttore di ripristinare il turno pomeridiano. Tale turno era stato sospeso durante l’emergenza Covid19 con la promessa di una ripresa qualora i dati epidemiologici sarebbero stati incoraggianti. Oggi più che mai la situazione è decisamente migliorata, soprattutto per un comune che è stato “Covid free”. È impensabile che la città di Palagonia con quasi 17.000 mila abitanti patisca disservizi del genere. L'affluenza è cospicua negli uffici postali e occorre tutelare in particolar modo gli anziani e i pensionati che, al momento, sono spesso costretti ad estenuanti attese o addrittura a doversi recare nei comuni limitrofi, a volte anche per una raccomandata. Perciò chiediamo al Sindaco di Palagonia, di farsi portavoce affinché vengano ripristinati i turni antecedenti alla fase emergenziale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Incidente autonomo in Tangenziale, traffico in tilt: un ferito grave

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Operazione antidroga, sequestrati 1.300 chili di marijuana: 6 arresti

  • Coronavirus, commercialista di Biancavilla morto al San Marco

  • Ricette false per ottenere i rimborsi, due medici sospesi ed otto farmacisti indagati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento