Palagonia, scoperto un panificio abusivo: disposta la chiusura

E' stata sequestrata la merce con applicazione di una sanzione amministrativa di 3000 euro

I carabinieri della stazione di Palagonia, nell’ambito di un piano di controllo delle attività produttive operanti nel territorio, hanno proceduto ad una verifica di un’attività commerciale adibita alla panificazione con relativa vendita del prodotto, in via Ducezio. Nel corso dell’attività ispettiva è emerso come l’esercizio commerciale operasse in assenza di regolare autorizzazione, in trasgressione dell’art. 4/1 comma del decreto nr. nr. 842/1.s dell’Assessorato alle Attività Produttive della Regione Siciliana, che sanziona proprio chi opera in quel settore. A carico dell’artigiano titolare dell’esercizio commerciale pertanto, un 43enne del posto, è stata disposta la chiusura del panificio con la contestuale richiesta di emissione della relativa ordinanza sindacale, nonché è stata sequestrata la merce con applicazione di una sanzione amministrativa di 3000 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento