Il Palatenda di Misterbianco sarà ristrutturato e riaperto

La struttura, dopo essere rimessa a nuovo, accoglierà gli alunni e gli sportivi durante le giornate invernali

La struttura del Palatenda di Misterbianco, adiacente al campo di calcio “Valentino Mazzola” in via S. Rocco Vecchio, dopo oltre venti anni risorgerà a nuova vita. L’amministrazione comunale ha condiviso la proposta avanzata dagli assessori Federico Lupo e Matteo Marchese per utilizzare la struttura all’interno dello spazio libero dell’istituto comprensivo statale “Don Milani” del quartiere di Lineri. La struttura, dopo essere rimessa a nuovo, sarà posizionata all’interno della scuola dove accoglierà sia gli alunni durante le giornate invernali o piovose che i giovani del quartiere aderenti ad associazioni sportive che la potranno utilizzare per gli allenamenti e per le attività agonistiche. “Sarà uno spazio pensato per i giovani – dicono gli assessori Lupo e Marchese - che permetterà la pratica dello sport quale primo strumento educativo per i ragazzi.” L’idea sposata anche dal sindaco Di Guardo darà nuova vita ad un bene comunale “del quale – dichiara il sindaco - potranno usufruirne sia gli alunni della scuola sia i ragazzi del quartiere per poter svolgere le più svariate attività sportive.”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento