rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Aeroporto, posteggiatore recidivo denunciato dalla polizia

I poliziotti lo hanno condotto in ufficio ed è stato denunciato perché recidivo. Dovrà rispondere legalmente della sua condotta

Il posteggiatore abusivo catanese D. S., che aveva scelto la zona dell'aeroporto come luogo in cui esercitare la "professione", è stato nuovamente fermato dalla polizia di frontiera, che lo ha bloccato e controllato, lo scorso 4 settembre. Refrattario a qualsiasi ammonimento, era stato sottoposto al D.A.C.UR. poche ore prima proprio per la sua attività illegale nelle aree aeroportuali, dove gli era stato proibito di “esercitare”. Peraltro, la pervicacia di questo taglieggiatore da strada stava creando non pochi problemi di traffico all’uscita dell’aerostazione. I poliziotti lo hanno quindi condotto in ufficio: qui è stato denunciato perché recidivo e dovrà rispondere legalmente della sua condotta.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto, posteggiatore recidivo denunciato dalla polizia

CataniaToday è in caricamento