Cronaca

L'astronauta Luca Parmitano è atterrato in Kazakistan: missione conclusa

Il comandante etneo della Iss è in buone condizioni e dopo 201 nello spazio ha fatto rientro

L'astronauta catanese dell'Esa Luca Parmitano è atterrato regolarmente nelle steppe del Kazakistan a conclusione della missione che l'ha tenuto 201 giorni nello spazio. Il colonnello dell'Aeronautica militare è stato il primo comandante italiano della Iss.

Le procedure di rientro a terra dell'equipaggio della Soyuz si sono svolte senza intoppi. Parmitano è rientrato con i colleghi Christina Koch e Alexander Skvortsov. Le ultime fasi concitate del riitorno sono steate seguite dal Centro di Controllo di Houston della Nasa e dal Centro spaziale russo alle porte di Mosca.

Dopo l'atterraggio l'astronauta catanese è statosottoposto ai primi controlli dei medici. E' apparso sorridente e in ottime condizioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'astronauta Luca Parmitano è atterrato in Kazakistan: missione conclusa

CataniaToday è in caricamento