Parmitano rientra dallo spazio, l'11 novembre porterà la fiaccola Sochi 2014

La missione 37 battezzata col nome evocativo "Volare" era iniziata il 29 maggio scorso. Il 37enne cosmonauta siciliano originario di Paternò, primo italiano della storia spaziale ad effettuare un'attività extraveicolare (avvenuta il 9 luglio scorso), avrà l'onore di riportare sulla Terra la fiaccola olimpica

Luca Parmitano ritornerà sulla Terra lunedì 11 novembre. La capsula spaziale Soyuz TMA-09M, con a bordo anche la torcia olimpica dei Giochi invernali di Sochi2014, atterrerà nella steppa della zona di Karaganda, in Kazakistan, alle prime ore del giorno (in Italia sarà ancora notte). La conferma arriva dalla Nasa.

La missione 37 battezzata col nome evocativo "Volare" era iniziata il 29 maggio scorso. Il 37enne cosmonauta siciliano originario di Paternò, primo italiano della storia spaziale ad effettuare un'attività extraveicolare (avvenuta il 9 luglio scorso), avrà l'onore di riportare sulla Terra la fiaccola olimpica. Assieme a lui i compagni di viaggio nello spazio, la statunitense Karen Nyberg ed il russo Fyodor Yurchikhin, attualmente comandante della Stazione Spaziale Internazionale.

Il "fuoco di Olimpia" sarà portato nello spazio il 7 novembre a bordo della Soyuz TMA-11M, in occasione del cambio sulla Iss, dove ci andranno il russo Vladislavovich Tyurin, l'americano Rick Mastracchio ed il giapponese Koichi Wakata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 9 novembre è prevista la storica prima "passeggiata spaziale" della torcia olimpica grazie ai cosmonauti russi Oleg Kotov e Sergey Ryazanskiy. Quest'ultimi due, assieme all'americano Michael Hopkins, domani partiranno dal cosmodromo di Bajkonur alla volta della Iss che raggiungeranno dopo circa sei ore. Dopo le operazioni d'attracco della navicella, i tre astronauti saranno accolti nella zona abitativa della Iss da Parmitano, Nyberg e Yurchikhin.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento