rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Cronaca Picanello / Via Caduti del Lavoro

Parrucchiere spaccia cocaina nel suo salone: arrestato

I carabinieri della squadra "Lupi" ha perquisito l'esercizio commerciale in via Caduti del Lavoro e trovato della cocaina nascosta in una confezione di profumo

Il 43enne parruchiere catanese Renato Dario Gravagna è stato arrestato dai carabinieri spaccio di sostanze stupefacenti. I militari della Squadra “Lupi” sabato sera sono entrati nel suo salore e, tra lo stupore degli avventori e dello stesso titolare,  hanno perquisito i locali trovando, nascosti all’interno di una confezione di eau de toilette su una delle mensole insieme ad altri profumi, 3 involucri in plastica trasparente termosaldati con all’interno della cocaina.

L’approfondimento delle operazioni ha permesso di trovare all’interno di un mobiletto 520 euro in banconote di diverso taglio, per i quali il titolare non riusciva a giustificarne il possesso. Estendendo la perquisizione ai mezzi di proprietà del parrucchiere, uno scooter ed una bici collocate in un vicino parcheggio a pagamento, i militari hanno rinvenuto e sequestrato, nascosto in un borsello posto sotto il sellino della bici, un contenitore in plastica cilindrico con all’interno 5 involucri di cellophane termosaldati con all’interno della cocaina.

La droga e il denaro sono stati sequestrati mentre l’arrestato, in attesa della direttissima, è stato relegato agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parrucchiere spaccia cocaina nel suo salone: arrestato

CataniaToday è in caricamento