Partecipate, insediato il nuovo Cda dell'Asec Trade

I componenti del nuovo Cda, nominati il 21 dicembre, hanno già affrontato in una serie di incontri nella sede della società, le priorità aziendali. Francesca Garigliano, “partire con il piede giusto e far compiere all'azienda un ulteriore balzo in avanti”

I componenti del nuovo Cda di Asec Trade Srl, nominati il 21 dicembre, si sono insediati e hanno già affrontato in una serie di incontri nella sede della società, le priorità aziendali. All'ultima di queste riunioni erano presenti, oltre alla presidente dell’Azienda Francesca Garigliano e ai componenti del consiglio Gian Luca Emmi e Salvatore Parisi, anche i membri del Collegio Sindacale - Giorgio Sangiorgio, Carolina Faro e Mario Laudani – e il dirigente di Asec Trade Gaetano Pirrone.

"Questi incontri preparatori - ha spiegato Francesca Garigliano - sono serviti a chiarirci le idee e a individuare le possibili azioni di sviluppo per poter subito partire con il piede giusto e far compiere all'azienda un ulteriore balzo in avanti. Il 22 gennaio prossimo, nella prima seduta ufficiale del Cda, incontreremo anche il presidente di Asec Spa Armando Sorbello e gli altri componenti del Cda della società capogruppo per mettere a fuoco le linee guida della nostra azione e lavorare con il massimo della sinergia".

Asec Trade è la società commerciale del gruppo Asec che, dal gennaio del 2004, si occupa della vendita di gas, di energia elettrica e di servizi al cliente. Ereditati i clienti di Catania, ha esteso la vendita di metano oltre i confini della città, diventando dal 2005 l’operatore prevalente di Giarre e conquistando clienti industriali in tutto il territorio regionale. Nel 2013 ha venduto circa 32 milioni di metri cubi di gas a otre 41 mila clienti. Asec Trade gestisce anche, per alcuni clienti top, l’attività di trading nel mercato liberalizzato dell’energia elettrica.

Francesca Garigliano è stata nominata presidente di Asec Trade dall'Assemblea dei Soci di Asec Trade Srl il 21 dicembre scorso. Avvocato penalista, cassazionista, ha difeso nei principali processi per mafia celebratisi a Catania negli ultimi vent’anni. Ha collaborato negli ultimi anni come consulente con Sicilia Sistemi Tecnologie Srl, Gruppo Dedadalus Healthcare System Group, in materia di dematerializzazione nella Sanità Pubblica. Ha inoltre pubblicato per la “Rivista Internazionale di Filosofia del Diritto” ed è anche autrice di due romanzi, “L’estate di Mirissi” e “L’Arcano minore”, che hanno ricevuto importanti riconoscimenti. Dal 2012 è socia del Circolo Unione di Racalmuto, la “casa” di Leonardo Sciascia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento