Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Partenze aeroporto, le raccomandazioni della polizia di frontiera

Occorre presentarsi in aerostazione muniti dell'autocertificazione compilata in doppia copia e si consiglia di arrivare un minimo di 2 ore prima dell'orario del volo di partenza

La polizia di frontiera, onde evitare eccessivi rallentamenti per il controllo della documentazione di chi è in partenza da Catania, ricorda che occorre presentarsi in aerostazione muniti dell'autocertificazione compilata in doppia copia e consiglia di arrivare un minimo di 2 ore prima dell'orario del volo di partenza.

La concentrazione di più voli in determinate fasce orarie (soprattutto quelle mattutine del lunedì e quelle pomeridiane e serali del venerdì e della domenica) e la doverosa osservanza delle norme nazionali e regionali che prescrivono la rigida osservanza di misure di contenimento dell'epidemia in corso, impongono una consequenziale dilatazione delle procedure di preparazione all'imbarco, che includono i tempi di attesa per l'acquisizione delle autocertificazioni, per l'eventuale consegna di bagagli da stivare, per la verifica della validità della carta d'imbarco e per l'effettuazione dei controlli di sicurezza. Pertanto, al fine di consentire un ordinato flusso, rispettando al tempo stesso le distanze di sicurezza, si ribadisce la necessità di arrivare in aeroporto con largo anticipo rispetto all'orario di partenza del volo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partenze aeroporto, le raccomandazioni della polizia di frontiera

CataniaToday è in caricamento