rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Paternò, 24enne in manette per droga e calunnia

Il giovane è stato condannato a 4 anni e 3 mesi di reclusione per un reato commesso a Roma nell'ottobre del 2010

 I carabinieri di Paternò hanno arrestato il 24enne  Antonino Emanuele Garraffo,, su ordine di carcerazione emesso dalla procura della  del tribunale di Roma. Il giovane è ritenuto responsabile di detenzione di sostanze stupefacenti e calunnia, reati commessi a Roma il 12 ottobre 2010 ed è stato condannato ad una pena complessiva di reclusione di 4 anni, 3 mesi  e 29 giorni di reclusione. L’arrestato è stato associato nel carcere di Piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paternò, 24enne in manette per droga e calunnia

CataniaToday è in caricamento