Paternò, avviati i lavori per il pronto soccorso: 1 milione di euro di investimenti

Il manager Asp Lanza: "Nei prossimi 150 giorni l’ospedale sarà un grande cantiere. 150 giorni per dare un volto nuovo alla struttura"

Saranno consegnati domani, all’impresa aggiudicataria, i lavori di rimodulazione e adeguamento funzionale delle strutture e delle aree del pronto soccorso di Paternò. L’intervento, per un importo di oltre un milione di euro, è stato finanziato con fondiregionali dedicati (GSA) e in parte con fondi del bilancio aziendale, e riguardano la ristrutturazione complessiva, l’ampliamento e la messa a norma dei locali. La durata prevista dei lavori è di 150 giorni. Sarà sistemata, inoltre, tutta l’area di accesso alla “camera calda” e sarà realizzato un nuovo corridoio di transito fra l’edificio principale e la radiologia, evitandointerferenze con il Pronto Soccorso.

Mercoledì 1 settembre al via anche i lavori per il ripristino delle trave-solaio dei locali sottostanti il Centro Trasfusionale dell’Ospedale “SS.mo Salvatore”. L’intervento per un importo di oltre 60.000 euro, è propedeutico alla gara integrata per la realizzazione del nuovo Laboratorio Analisi. La conclusione dei lavori è prevista entro 60 giorni. Lunedì 7 settembre, infine, partirà il cantiere per la ristrutturazione dei locali a piano terra (ex magazzino) da destinare a morgue. L’importo complessivo dell’appalto è di oltre 100.000 euro, a carico del bilancio aziendale. La nuova morgue sarà allocata nei locali, attualmente in disuso, sottostanti il pronto soccorso. Anche in questo caso la conclusione dei lavori è prevista entro 60 giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Nei prossimi 150 giorni l’ospedale sarà un grande cantiere - afferma il direttore generale dell’Asp di Catania, dott. Maurizio Lanza -. 150 giorni per dare un volto nuovo alla struttura, potenziarne l’aspetto logistico e strutturale, e programmare il miglioramento dei servizi secondo la volontà dell’assessore regionale alla salute, Ruggero Razza, e le previsioni della rete ospedaliera. Ringraziamo il direttore dell’ufficio tecnico aziendale, Francesco Alparone, e i suoi collaboratori per il
risultato conseguito e per la tenacia nel superare difficoltà burocratiche e imprevisti". In ultimo, nei prossimi giorni saranno aggiudicati i lavori per la realizzazione della nuova farmacia ospedaliera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Incidente autonomo in Tangenziale, traffico in tilt: un ferito grave

  • Carabiniere preso a calci e pugni ad un posto di blocco da un 39enne

  • Nuova ordinanza regionale sul Coronavirus: obbligo di mascherina e più controlli

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Operazione antidroga, sequestrati 1.300 chili di marijuana: 6 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento