menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Paternò, contrada Cafaro: colpo da 700 chili di arance

Una pattuglia dei carabinieri, dopo un breve inseguimento ha fermato due sospetti a bordo di una Lancia Y. Trovati nel bagagliaio circa 700 kg di arance "Tarocco" rubate poco prima in un fondo agricolo nelle vicinanze. Disposti i domiciliari in attesa di giudizio

I Carabinieri di Paternò hanno arrestato S. M., 53enne, e P. F., 37enne, entrambi catanesi, per furto aggravato in concorso.

Una pattuglia, in contrada Cafaro, Paternò, ha bloccato, dopo un breve inseguimento i due a bordo di una Lancia Y nel cui bagagliaio detenevano circa 700 kg di arance “Tarocco” rubate poco prima in un fondo agricolo nelle vicinanze.

Uno dei due era alla guida dell’auto senza patente e subito dopo il fermo avrebbe spintonato un militare al fine di tentare la fuga a piedi venendo prontamente bloccato. Dovrà quindi rispondere dei reati di inosservanza degli obblighi della sorveglianza speciale, guida senza patente e resistenza ad un Pubblico Ufficiale.

Gli arrestati sono stati sottoposti ai domiciliari in attesa di essere giudicati con rito direttissimo, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Ingrassare: i periodi nei quali lo si fa 'naturalmente'

Giardino

Piante: perchè tenere in casa la Dracaena Fragrans

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Confcommercio Fipe: "Basta dall'1 febbraio riapriamo"

  • Formazione

    Lavoro: le figure professionali più ricercate dalle aziende

  • Meteo

    Meteo, da una inusuale estate all'inverno in solo 7 giorni

Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento