Paternò, trovati mezzo chilo di droga e una pistola in un terreno abbandonato

L'arma, conservata in un buono stato ed efficiente, nei prossimi giorni sarà inviata al Ris di Messina per gli esami tecnico-balistici

Una pistola Beretta calibro 6,35 con la matricola cancellata completa di caricatore con due proiettili, 550 grammi di marijuana e un bilancino di precisione sono stati trovati dai carabinieri durante un controllo in un terreno abbandonato di contrada Pizzo Scalilla, a Paternò .

A fare il ritrovamento i militari dello squadrone eliportato cacciatori 'Sicilia' e della stazione di Paternò. L'arma, conservata in un buono stato ed efficiente, nei prossimi giorni sarà inviata al Ris di Messina per gli esami tecnico-balistici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento