Paternò, Dusty: "Avviata tolleranza zero sulla raccolta differenziata"

Tutti i sacchi "non conformi" saranno etichettati con un bollino rosso con sopra scritto "Errato Conferimento", e non saranno ritirati dagli operatori ecologici Dusty

"In ottemperanza a quanto richiesto dal comune di Paternò, gli operatori Dusty ritireranno solo ed esclusivamente i sacchi conformi ossia contenenti le frazioni previste dal calendario settimanale di raccolta e se esposti nelle modalità e negli orari previsti dalla relativa ordinanza sindacale (ossia dalle ore 20:00 alle 24:00 del giorno precedente il ritiro)". E' quanto comunica la Dusty. Tutti i sacchi "non conformi" saranno etichettati con un bollino rosso con sopra scritto "Errato Conferimento", e non saranno ritirati dagli operatori ecologici Dusty. "Gli utenti sono invitati a riprendere quei sacchi etichettati per fare opportunamente la corretta separazione e a rispettare le indicazioni riportate sul calendario settimanale di raccolta - continua la nota - S'intendono "non conformi": A. I rifiuti riposti all'interno dei sacchi neri (che sono vietati); B. I rifiuti esposti nell'orario errato (ossia prima delle 20.00 o dopo le 24.00 del giorno precedente il ritiro); C. I rifiuti che non rispettano le modalità corrette di conferimento previste nel calendario settimanale (quali l'erronea frazione in base al giorno di esposizione); D. I rifiuti misti e non opportunamente separati. Raccolta differenziata corretta: A. Rispettare le modalità e gli orari indicati nel calendario settimanale di raccolta; B. Separare le frazioni (carta e cartone, plastica, vetro, lattine, organico, indifferenziato); C. Usare gli appositi contenitori (mastelli o carrellati); D. Utilizzare esclusivamente sacchetti trasparenti in plastica; E. Per la frazione organica, adoperare solo i sacchetti di plastica trasparente biodegradabile; F. Il cartone dev'essere appiattito e piegato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento