Paternò, evade per l'ennesima volta dai domiciliari: arrestato

Si tratta di Francesco Alleruzzo e adesso si trova nel carcere di piazza Lanza

L'ennesima violazione delle misure restrittive lo ha portato sino in carcere. Francesco Alleruzzo, 36enne di Paternò, è stato arrestato con l'accusa di evasione. In passato aveva già violato la sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno ed era stato arrestato e posto agli arresti domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non contento aveva infranto anche la misura dei domiciliari ed era stato di nuovo arrestato e ricollocato nella propria abitazione. Ora l’ennesima evasione, come accertato dall’equipaggio della gazzella che lo ha riconosciuto e bloccato mentre a piedi percorreva la via Matera a Paternò. L’arrestato, ammesso al giudizio per direttissima, è stato portato nel carcere di Catania Piazza Lanza così come disposto dal giudice.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza regionale sul Coronavirus: obbligo di mascherina e più controlli

  • Carabiniere preso a calci e pugni ad un posto di blocco da un 39enne

  • Blitz antidroga a San Cristoforo, sequestrati cocaina e 7 mila euro in contanti

  • Il Gruppo Arena lancia l’ultimo modello di Superstore

  • Incidente in Tangenziale, traffico in tilt: un ferito grave

  • Coronavirus, avvocato positivo: scatta protocollo di sicurezza al palazzo di giustizia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento