Paternò, imprenditore biologico minacciato: sterminato il suo gregge

Uccise a colpi di pistola tutte le pecore del suo allevamento. Vittima il titolare di un'azienda agricola biologica, che stava tentando di valorizzare da tempo una porzione di territorio abbandonata

Un giovane imprenditore di Paternò, titolare di un'azienda agricola biologica, è stato vittima di un gesto intimidatorio. Ignoti hanno ucciso tutte le pecore del suo allevamento; a una di queste è stata persino mozzata la testa cheè' stata fatta trovare al destinatario della grave minaccia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scena cruda e raccapricciante quella subita dall'imprenditore che, già da tempo, stava tentando di valorizzare con la sua azienda una porzione di un territorio abbandonata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aveva preso due aerei ed un taxi per tornare in Sicilia: morta 73enne

  • Coronavirus, ordinare a domicilio: la lista delle attività a Catania

  • Coronavirus, in Sicilia 1095 contagiati (+159), i morti a Catania sono 15

  • Fanno la spesa, ma non possono pagare: due cittadini identificati

  • "A casa con febbre e tosse, ma nessun tampone", il racconto di un giornalista di CataniaToday

  • Coronavirus, al Garibaldi già dieci guariti con la terapia "combinata"

Torna su
CataniaToday è in caricamento