rotate-mobile
Cronaca Paternò / Piazza della Concordia

Paternò, incendiano un’auto per vendetta: denunciati due stranieri

I malviventi avrebbero appiccato il fuoco sotto l'effetto di sostanze alcoliche, in risposta a un diverbio avuto in precedenza con un abitante del posto

I Carabinieri di Paternò hanno denunciato il pregiudicato algerino H.F. di 37 anni, e il marocchino B.K. di 34 anni, per danneggiamento seguito da incendio.

La notte tra il 2 e il 3 gennaio un incendio appiccato in Piazza della Concordia nel paese di Paternò ha danneggiato una Opel Corsa. Immediato l’intervento dei vigili del fuoco che in pochi istanti hanno domato il pericoloso atto vandalico.

Dalle indagini avviate dai carabinieri, sono emerse le responsabilità dei due stranieri. I malviventi avrebbero appiccato il fuoco sotto l’effetto di sostanze alcoliche, in risposta a un diverbio avuto in precedenza con un abitante del posto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paternò, incendiano un’auto per vendetta: denunciati due stranieri

CataniaToday è in caricamento