Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca

Paternò, rissa in piazza Nassiriya: arrestati quattro 20enni

Alla vista dei militari alcuni di loro sono immediatamente fuggiti mentre quattro sono stati bloccati. Tre di loro stavano aggredendo con calci e pugni un coetaneo

I carabinieri di Paternò hanno arrestato quattro 20enni del luogo per rissa e lesioni personali. Sabato sera, una gazzella, su segnalazione al 112 da parte di un anonimo cittadino, è intervenuta in piazza Nassiriya dove ha sorpreso un gruppo di individui coinvolti in una violenta rissa, generata da futili motivi. Alla vista dei militari alcuni di loro sono immediatamente fuggiti mentre quattro di questi giovani sono stati bloccati e  tre di loro aggredivano calci e pugni un coetaneo.

Il quarto ragazzo a seguito della violenta aggressione è stato trasportato e medicato al pronto soccorso dell’ospedale SS. Salvatore di Paternò, dove i sanitari gli hanno riscontrato delle ferite escoriative al collo, alla faccia, all’orecchio sinistro, delle ferite al petto procurate da morsi, giudicandolo guaribile in 10 giorni. Le indagini sono ancora in corso al fine di indentificare gli altri partecipanti alla rissa che sono sfuggiti alla cattura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paternò, rissa in piazza Nassiriya: arrestati quattro 20enni

CataniaToday è in caricamento