Paternò, ritrovato architetto 55enne scomparso mercoledì

Gli ultimi contatti telefonici erano stati registrati alle ore 14 del 23 marzo. Oggi la notizia del ritrovamento

Non si avevano notizie da mercoledì dell'architetto Natale D'Oca, di Paternò. Come riporta il sito 95047, l'ultimo ad averlo visto era stato il figlio dopo essere stato accompagnato a scuola. Gli ultimi contatti telefonici, invece, erano stati registrati alle ore 14 del 23 marzo, quando D'Oca aveva chiamato prima il fratello e poi la moglie. Oggi, invece, il ritrovamento, che fa rientrare qualsiasi allarme.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento