menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Paternò, apprezzamenti sulla fidanzata: spara e ferisce un marocchino

L'extracomunitario, riuscito a fuggire, é stato medicato all'ospedale Santissimo Salvatore di Paternò e dimesso con una prognosi di 20 giorni. Carabinieri della locale compagnia e del reparto operativo di Catania hanno individuato il presunto sparatore e lo stanno ricercando

Raid punitivo per gelosia a Paternò. Quattro giovani - compreso un marocchino -avevano fatto apprezzamenti alla sua ragazza mentre passeggiava in via Risorgimento. E così il fidanzato ha deciso di "punire" chi aveva infastidito la ragazza picchiando uno dei "molestatori".

Poi è ritornato sul posto, ma armato di pistola ed ha esploso diversi colpi centrando il marocchino alle due braccia e sfiorandogli il mento.
L'extracomunitario, riuscito a fuggire, é stato medicato all'ospedale Santissimo Salvatore di Paternò e dimesso con una prognosi di 20 giorni. Carabinieri della locale compagnia e del reparto operativo di Catania hanno individuato il presunto sparatore e lo stanno ricercando per  interrogarlo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Ingrassare: i periodi nei quali lo si fa 'naturalmente'

Giardino

Piante: perchè tenere in casa la Dracaena Fragrans

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Confcommercio Fipe: "Basta dall'1 febbraio riapriamo"

  • Formazione

    Lavoro: le figure professionali più ricercate dalle aziende

  • Meteo

    Meteo, da una inusuale estate all'inverno in solo 7 giorni

Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento