Rissa e tentato omicidio a Paternò, arrestato un macellaio

Dopo una discussione degenerata in rissa con due braccianti agricoli il giovane macellaio ha prelevato un coltello dalla macelleria e si è scagliato contro uno dei due contendenti per sferragli diversi fendenti alla testa

I carabinieri di Paternò hanno arrestatoun 23enne ritenuto responsabile di tentato omicidio. E’ accaduto ieri mattina nella centralissima via Milazzo a Paternò luogo in cui, per cause che gli investigatori stanno ancora approfondendo, il giovane macellaio, dopo una discussione in strada degenerata in rissa con due braccianti agricoli del posto, entrambi gravati da pregiudizi penali, ha prelevato un coltello dalla macelleria per scagliarsi contro uno dei due contendenti per sferragli diversi fendenti alla testa.

La telefonata fatta da un passante al centralino dei militari ha permesso il provvidenziale intervento sul posto di alcune pattuglie del nucleo operativo e del radiomobile che sono riuscite a disarmare l’aggressore, consentendo anche l’intervento di un' ambulanza del 118 che ha soccorso il ferito, trasportato d’urgenza all’ospedale “Santissimo Salvatore” di Paternò.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo, 52enne, è stato ricoverato in prognosi riservata per ferite multiple da punta e da taglio alla testa pur non versando, al momento, in pericolo di vita. L’arma è stata sequestrata, l'arrestato è stato associato al carcere di piazza Lanza. Per le altre due persone, compreso il ferito, i carabinieri procederanno in stato di libertà per rissa e lesioni personali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Covid-19: la differenza tra test sierologico, tampone rapido e tampone molecolare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento